Filastrocche per bambini – Filastrocca del miao

Filastrocche per bambini – Filastrocca del miao

Filastrocca per bambini

Ispirata alle opere di Gianni Rodari, questa simpatica filastrocca propone un tema molto caro ai bimbi: il mondo degli animali. Il suo ritmo scorrevole e musicale è scandito dalle rime semplici, ed è pensato per stimolare la memoria e il linguaggio dei piccoli. In particolare, in questo testo è anche il pensiero fantastico e ad essere chiamato in causa. Infatti, cosa accadrebbe se potessimo comunicare con gli animali? Cosa ci direbbero e quali storie ci racconterebbero? Chissà com’è tutto quello che conosciamo visto attraverso i loro occhi? Provare ad immaginarlo per gioco e memorizzarlo attraverso una filastrocca è un esercizio facile e sicuramente molto divertente.

Filastrocca del miao

Come per magia, un giorno
non sarebbe bello poter parlare
con i nostri amici animali?

Che ne dite bimbi? Che ve ne pare?

Chissà le rane o i maiali
quante storielle divertenti
conoscono, e i pappagalli
gli scoiattoli, i serpenti
le balene, gli orsi, i cavalli…

Chissà che vuol dire la gallina
se strilla “coccodè coccodè!”
quando fa l’uovo ogni mattina
o il leone che ruggisce, perché?
Per far paura a tutti quanti?

E quando l’elefante barrisce
forse urla cose importanti
io non lo so, chi lo capisce?

Il gatto, invece, non parla tanto
se gli chiedo come va, fa “miao”
e pigro mi si stiracchia accanto:
forse per lui vuol dire “ciao”.

 

 

Ti è piaciuta questa filastrocca? Scarica questa filastrocca in versione ebook, è gratis!

 

Loading Facebook Comments ...

Leave Comment