Visualizzazione del risultato

Gioco dell’oca

Dietro questo nome si nasconde un microcosmo di significati e una storia antichissima.

Le origini di questo gioco da tavolo risalgono a molti secoli fa. La sua diffusione fu trasversale, da Oriente a Occidente.

Nella versione per adulti, ma anche nel gioco dell’oca per bambini, si intrecciano significati simbolici molto forti: come la ciclicità della vita, il senso del destino.

Per i bambini dai 3 ai 5 anni questo gioco è una delle prime occasioni per imparare le regole del giocare in squadra e del rispetto dei turni. E’ anche un esercizio didattico-matematico, perché richiede di saper contare e saper fare le prime addizioni e sottrazioni.