Giocattoli in legno o in plastica?

Molte mamme si interrogano su quale tipologia di giocattolo sia meglio per i propri figli. Il materiale di costruzione degli oggetti destinati ai bambini è parte del dibattito: è più indicato un giocattolo in plastica o in legno? Abbiamo selezionato alcune tra le opinioni dei genitori.

 

I giocattoli in plastica sono più diffusi.

 

La gran parte degli oggetti, dagli utensili agli elettrodomestici, presenti nelle nostre case sono di plastica o contengono parti in plastica. È difficile evitarla del tutto e anche negli acquisti per i bambini, i negozi di giocattoli comprendono un’offerta quasi infinita di giocattoli in plastica, che si conferma materiale versatile, e per tanti aspetti pratico.

 

I giocattoli in plastica sono più maneggevoli.

 

I bambini che amano i giochi di movimento, come le costruzioni o le automobiline, prediligono, molto spesso, i giocattoli di plastica. Molti genitori osservano però che sul mercato sono disponibili anche veicoli, moduli per le costruzioni e puzzle in legno. Per molte tipologie di gioco, il legno è un materiale adatto e non meno versatile della plastica: la discriminante è sempre la qualità del prodotto.

 

I giocattoli in legno rispettano la natura.

 

Molte famiglie cominciano a pensare che il legno sia meglio, perché è un materiale naturale e perché, da quando hanno un bambino, hanno maturato una consapevolezza maggiore sul valore dei propri acquisti. Compiere gesti quotidiani che siano in maggiore armonia con la natura è una decisione che molti genitori stanno maturando.

 

I giocattoli in legno hanno un sapore antico.

 

Cavalucci, dondoli per bambole, carrozzine, armadietti, set per la cucina… i giocattoli in legno profumano del buono delle nostre tradizioni. Le famiglie che li scelgono sanno che questi oggetti rappresentano un “classico”: qualcosa che non invecchia mai, perché piace da secoli a tutti i bambini.

 

I giocattoli? Meglio se di qualità.

 

Ciascuna famiglia deciderà in base alle sue esigenze. I giocattoli migliori, diciamo noi, sono quelli che stimolano la fantasia, che aiutano il bambino nel suo sviluppo cognitivo. Ancora: i giocattoli migliori sono quelli più resistenti, perché realizzati con cura e attenzione al dettaglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.