Giochi e mobili per asili nido e scuole dell’infanzia

Giochi e mobili per asili nido e scuole dell’infanzia

Scegliere giochi e mobili per asili nel modo giusto

Oggi pensiamo a giochi e mobili per asili nido e scuole dell’infanzia.
Allestire uno spazio dedicato ai bambini richiede alcune accortezze: molte soluzioni utili si possono trovare nel catalogo DidaGiochi e alcune idee sono valide anche per aree di baby parking, laboratori didattici per bambini, scuole primarie.
Puoi trarre spunto da questi suggerimenti anche se sei una mamma e vuoi aprire un’attività in proprio, con un asilo nido privato o come tagesmutter.

Arredare gli asili

Come arredare uno spazio dedicato ai bambini? Che cosa non deve mancare?
Abbiamo girato la domanda ai tecnici di DidaGiochi che producono mobili gioco in legno e arredi per bambini. Ci hanno risposto con un nome: metodo Montessori. Il principio montessoriano “aiutami a fare da solo” è il primo criterio guida per organizzare uno spazio che sarà abitato da bambini. Applicato agli arredi, il metodo Montessori insiste soprattutto su mobili ad altezza di bambino: tavoli, sedie, scaffali, armadietti, contenitori per i giocattoli.
Che cosa è meglio evitare in asili nido, scuole dell’infanzia, baby parking?
Una mamma ci ha raccontato dell’asilo nido, privato, frequentato dalla sua bambina. Alcuni bambini ruppero una pallina di vetro, posizionata in uno scaffale alto, lanciando altri giocattoli. I bimbi furono puniti perché non si lanciano gli oggetti. In un luogo dedicato ai bambini piccoli, in realtà, oggetti infrangibili, per di più decorativi, non dovrebbero esserci, nemmeno in angoli alti e inaccessibili.
Quali materiali privilegiamo nei giocattoli per bambini in asili e scuole?
Scegliamo sempre giochi e giocattoli sicuri. In asili nido, baby parking, aree gioco 0-3 anni gli oggetti non devono contenere parti piccole, facili da staccare. Un pizzico di cautela va anche nelle scuole d’infanzia – alcuni bambini di 3 anni tendono a mettere, occasionalmente, gli oggetti in bocca – .
Giochi e giocattoli in legno vanno sempre bene per i bambini. Giocattoli in plastica sì, se controllati e di qualità; giochi elettronici no, perché sarebbe necessaria la presenza di un adulto, a sorvegliare le attività e per evitare guasti.

Quali giochi e complementi d’arredo usare per asili nido e laboratori 0-3 anni?
Per l’area dei piccoli, oltre all’angolo morbido, possiamo scegliere cavalli giocattolo e cavalli a dondolo. Mobili gioco in legno sono ottima scelta; come pure tavoli con angoli arrotondati e senza spigolo vivi.
Se devi arredare un aula di asilo nido, fai attenzione a tutti i mobili, alle tinte naturali e alle caratteristiche del legno. Tra i giocattoli, compra quelli più resistenti e di qualità: passeranno di mano in mano e dovranno durare a lungo. I giochi in legno sono tra i migliori candidati in questo. Scegli oggetti grandi, facili da maneggiare.
Quali giochi scegliere per un’area dedicata a bambini 3-6 anni?
Giochi didattici, giochi creativi, giochi di imitazione vanno sempre bene.  Mobili gioco come cucine, accessori per la vita casalinga, culla delle bambole sono indicati per aule e saloni di asili e scuole. Cassapanche, sedie, sgabelli, mobili contenitori sono utili complementi d’arredo e occasioni di gioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *