Puzzle alfabeto: giocare con le letterine

Puzzle Alfabeto Bruco primi esercizi per imparare a leggere e scrivere-Dida

Esercizi didattici di prelettura con il puzzle alfabeto

E’ possibile iniziare a riconoscere le lettere con un puzzle alfabeto?
Imparare vocali e consonanti prima della scuola elementare è un vantaggio?

Nel rispondere a queste domande, vogliamo introdurvi un prodotto Dida Giochi ad hoc: il bruco “rompicapo” di legno, che riporta, su ciascuna tessera, la lettera dell’alfabeto secondo la sequenza inglese (compresa, cioè, di J, K, W, Y, X).

Molte famiglie pensano che insegnare a leggere e a scrivere sia compito esclusivo degli insegnanti della scuola primaria. Il bambino dovrà compiere 6 anni e, al primo anno di scuola elementare, inizierà in classe, con un metodo didattico specifico, a imparare a leggere.
Chi ama questa ipotesi, pensa che nessun gioco didattico di pregrafismo e prelettura debba essere proposto ai bambini di età prescolare.

E’ difficile, però, per molti bimbi, non provare curiosità verso le lettere dell’alfabeto anche prima dei 6 anni. Le nostre case, le nostre città sono piene di “lettere”: si trovano scritte sui manifesti, alla stazione del treno, sulle confezioni di biscotti, le scatole di giocattoli, nei libri di favole per bambini che leggiamo la sera.

Anche se non vogliamo insegnare a leggere al bambino prima dei 6 anni, è molto probabile che dovremo rispondere alla domanda “che  cos’è questa? Che lettera è?”. Davvero vogliamo deludere le attese dei nostri piccoli?

Puzzle alfabeto: primi passi

Una soluzione intermedia esiste. Ricordiamoci: riconoscere vocali e consonanti non vuol dire sapere leggere e scrivere.
Imparare l’alfabeto, cioè avere memorizzato una serie di grafemi, associarle a un suono e a un nome – Questa si chiama Enne, si dice “n”) – è solo un primo passo per prendere dimestichezza con i veri e propri esercizi di prelettura e prescrittura, che verranno condotti a scuola.

Di fatto, in parecchie famiglie, forse la maggior parte, i bambini di 4 e 5 anni hanno appreso gradualmente le  lettere dell’alfabeto: le riconoscono, a volte le scrivono. Questo non vuol dire che sappiano leggere!

Il puzzle alfabeto bruco è un gioco didattico che potrebbe inserirsi in questa fase, accompagnando la naturale curiosità dei bambini, senza forzature.

Con un disegno divertente e colorato, il lungo corpo del bruco millepiedi riporta le 26 lettere dell’alfabeto in altrettante tessere, dotate di pomello, facili da sollevare, estrarre e incastrare.
Ciascun pezzo del puzzle riporta la lettera in carattere stampatello maiuscolo; la tavola di legno che fa da superficie riporta la stessa lettera in stampatello minuscolo.

Giocare con le lettere

Come tanti altri prodotti Dida e come i migliori giochi didattici, il puzzle alfabeto si presta a differenti utilizzi.

Il primo è un percorso didattico per prendere confidenza con l’alfabeto e si può proporre a 3 e 4 anni, se il bambino lo vuole.
Il secondo utilizzo può avvenire anche durante la scuola primaria, quando il bambino sta imparando a leggere e a scrivere. Le lettere in maiuscolo e minuscolo, aiutano l’alunno in fase di apprendimento.

Un altro uso possibile, per il puzzle alfabeto, è rivolto ai bambini che presentano difficoltà, disabili psicomotori o con ritardo nello sviluppo. In questo caso, l’utilizzo di materiali specifici, l’esperienza manuale, il gioco a incastro del puzzle è un ausilio per le insegnanti di sostegno e i genitori.

Qualora, invece, i genitori vogliano insegnare a leggere al bambino da soli, prima di iniziare la scuola o se vogliono fare homeschooling, il puzzle alfabeto può entrare a far parte del materiale didattico facile e ed economico per iniziare.

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

Ti potrebbero piacere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *